Tel: +39 338 922 1118

La torre

STORIA E FASCINO UNITI AI MASSIMI COMFORT

Immerso nel verde della media Lunigiana, in posizione privilegiata e dominante sulla vallata sottostante, con una impareggiabile veduta che spazia dalle vicine e monumentali vette delle Alpi Apuane ai più lontani rilievi dell’Appennino tosco-emiliano, Vi attende la villa “Torre de’ Medici”.

La Torre domina la valle e le Alpi, e permette di avere privacy e tranquillità, con una vista mozzafiato sulle montagne e il fiume. Al piano terra la grande sala da pranzo ha un grande tavolo di noce per 12, grandi divani e comode poltrone, TV, tutti i servizi, cucina, lavanderia. Su una scala a chiocciola in legno appositamente progettata, si raggiunge la prima suite, con 2 camere da letto matrimoniali, con bagno in comune con doccia idromassaggio e un piccolo balcone. Al primo piano una camera con bagno en suite con doccia idromassaggio, zona relax, con una vista mozzafiato sulle montagne e sulla valle. La camera da letto matrimoniale Master suite (30 mq) dispone di bagno privato e di un divano letto supplementare. Tutti i dettagli sono studiati per dare il massimo comfort. Mobili e finiture sono di altissima qualità, abbiamo usato materiali locali e finiture tradizionali per farvi vivere una vera esperienza Toscana.

Il portico di fronte alla casa è ombreggiato e fresco, attrezzato con tavolo e sedie per mangiare all’aperto, il giardino è soleggiato con gazebo, sdraio per bagni di sole, la piscina si affaccia sulla valle e sulle Apuane e il barbecue è lì a vostra disposizione per le calde serate d’estate!

Parcheggio privato per un massimo di 3 posti auto all’interno della proprietà, ma c’è anche un parcheggio di fronte a noi, all’ingresso del paese.

Il Quartiere

La nostra valle soleggiata è verde e affascinante: siamo sulla strada dal mare a Lucca. Vi sono un sacco di bei sentieri per escursioni a piedi, un centro di equitazione a pochi minuti di distanza, campi da golf della Versilia a portata di mano. Nel villaggio un ottimo wine bar offre degustazione di vini e cibi locali e nazionali. C’è un negozio di alimentari, una farmacia e una città più grande, con supermercati, negozi, banche e tutti i servizi si trova a 10 minuti di distanza con l’ auto.

Il Borgo

Il borgo di Soliera, piccola frazione del Comune di Fivizzano, ha un passato molto importante: la sua Pieve infatti è citata in un documento del lontano 998 quando la sua Pieve fu ceduta dal Marchese Oberto al Vescovo di Luni e in un atto del 1185, con il quale l’imperatore Federico I donò a Pietro Vescovo di Luni il castello, poi passato nel 1477 sotto la protezione della repubblica Fiorentina che lo concesse nel 1482 al marchese Gabriello Malaspina in cambio del castello di Fivizzano(Verrucola)…
Purtroppo dell’antichissima Pieve di Santa Maria Assunta non rimangono che pochi resti, mentre ben visibili soni i resti delle mura del Castello con le torri cilindriche.